Estrazione Sciamanica


L’Estrazione Sciamanica è un metodo di guarigione, secondo il quale il soggetto può essere vittima di energie esterne pesanti o può creare, egli stesso, inconsapevolmente, delle forme-pensiero, attraverso paure, angosce, ossessioni o dipendenze. I sintomi che possono manifestarsi sono: insonnia, allergie improvvise, cambi comportamentali, calo di vitalità ed energia.

Succede spesso che quando una persona perde un frammento d’anima, questo lasci un vuoto, riempito, con il tempo, da energie parassitarie, le quali si nutrono dell’energia vitale della persona, debilitandola, sia fisicamente che spiritualmente, fino alla possibilità di potersi concretizzare in una malattia sia fisica che mentale.

Attraverso la tecnica dell’estrazione sciamanica, lo sciamano, aiutato dai suoi Spiriti Alleati, trova, localizza ed estrae queste energie parassitarie, dal corpo della persona, prima attirandole su sé e poi lasciandole andare via definitivamente.

I benefici si possono riscontrare anche durante la seduta, con una sensazione di alleggerimento energetico o di benessere fisico.

Capita talvolta che possa essere effettuata durante la stessa seduta il recupero dell’anima e l’estrazione sciamanica.